Con la Dieta per la gastrite ogni infiammazione allo stomaco ed altri fastidi dell’apparato digerente scompariranno nel giro di qualche giorno.

Dieta per la gastrite
La Dieta per la gastrite Foto dal web

Una dieta per la gastrite, appositamente concepita per attenuare qualunque dolore in tal senso, è quello che a volte ci vuole. I fastidi sorgono a causa dell’infiammazione della mucosa dello stomaco. Ma con una alimentazione mirata riusciremo a prevenire ogni brutta conseguenza legata ai processi digestivi.

LEGGI ANCHE –> Dieta One One One | perdere 5 kg in un mese con semplicità

Diversi sono gli alimenti contemplati, su tutti la carne ed il pesce, che rappresentano anche una fondamentale fonte di proteine e di altre necessarie sostanze nutritive. Meglio però se si mangiano i loro ‘esponenti’ magri, come il pesce azzurro e la carne bianca. Bisogna andarci piano invece con i condimenti. Il burro evitatelo, anche perché può causare qualche problema nella sua digestione. Anche i condimenti piccati e tutti i tipi di salsa sono da togliere nella nostra alimentazione. Se proprio vi piacciono, limitatevi ad un assaggio saltuario, una volta ogni 7-10 giorni.

LEGGI ANCHE –> Dieta del Piatto Unico | pratica e veloce senza costrizioni

Dieta per la gastrite, i consigli da seguire

Nella dieta per la gastrite sono molto consigliati anche i formaggi freschi. Sono più leggeri e meno calorici rispetto a quelli fermentati. La ricotta fa proprio al caso vostro. Si anche alle patate, meglio se lesse, sempre per questione di digeribilità. Ma vanno bene anche schiacciate per creare un delizioso purè. Sempre, rigorosamente, senza burro. E poi ancora: il latte scremato. È più digeribile di quello intero ed è un ottimo modo per aprire la giornata. Dovete fare anche attenzione alle quantità, per non mettere sotto sforzo lo stomaco e l’apparato digerente in generale. Una alimentazione controllata come quella suggerita serve all’organismo per abituarsi e per lenire le infiammazioni. In tal senso è bene anche non consumare cibi eccessivamente caldi o freddi, perché stimolano la secrezione di succhi gastrici in eccesso. quando si è in sofferenza, un consiglio sempre utile è quello di ricorrere al bicarbonato.

LEGGI ANCHE –> Dieta veloce contro la stitichezza ed il gonfiore | Menù

Cosa va assolutamente evitato

Chiaramente vanno evitati anche i cibi che si sanno essere nocivi se assunti di frequenza. Quindi frittura, dolci, alcolici, bevande gassate o zuccherate, alimenti con conservanti, da fast food e simili. Limitatevi solo ad un assaggio saltuario, se proprio non potete farne a meno. Per il resto mangiate cibi sani, in quantità giuste, effettuando sempre i 5 pasti al giorno consigliati: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Poi aiuta anche un pò di moto, che permette all’organismo di non impigrirsi e di lavorare meglio nei suoi processi. Fate questo e vedrete che i miglioramenti cominceranno a manifestarsi già dopo qualche giorno.

LEGGI ANCHE –> Mucolitico naturale | un rimedio ottimo contro i malanni di stagione

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.