Gennaro Esposito ricetta - RicettaSprint
Gennaro Esposito ricetta – RicettaSprint

Pasqua è finalmente arriva e Gennaro Esposito ha deciso di rompere il silenzio e parlare degli effetti collaterali che una sua ricetta può avere su coloro che hanno già avuto modo di assaggiarla. Lo chef, infatti, ha voluto avvertire tutti loro attraverso la pubblicazione di un post sui social. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito “Non me l’aspettavo” | Scaccomatto allo chef sul web

Il 2021 ha portato con sé una nuova Pasqua in lockdown, anche se rispetto all’anno precedente sembra di vedere uno spiraglio all’orizzonte insieme alla possibilità di poter raggiungere (anche se in pochissimi) i parenti e non trascorrere così questo importante giorno da soli. Nel frattempo, molti chef hanno anche trovato l’escamotage perfetto per fare in modo che alcuni dei loro piatti tipici della tradizione (sia dolce che salato) potessero arrivare nelle tavole degli italiani.

La conferma di quanto detto, non a caso, arriva anche dal lavoro fatto da Gennaro Esposito in queste settimane che, insieme alla colomba ha sfoderato un pezzo da 90’ della tradizione campana… ovvero il Casatiello che, in men che non si dica, nel suo shop online è diventato uno dei prodotti che ha riscosso più successo tra i sostenitori della cucina dello chef.

Gennaro Esposito ricetta - RicettaSprint
Gennaro Esposito ricetta – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito cucina speciale | Due ricette raccontate dallo chef

Gennaro Esposito ricetta con effetti collaterali | Lo chef mette in guardia sul piatto

Ebbene sì, Gennaro Esposito torna a parlare del sui Casatiello accolto con molto entusiasmo da coloro che apprezzano la cucina dello chef, diventando uno dei prodotti più venduti nel suo shop online. In un nuovo posto lo chef Esposito scrive: “Eccomi qui, ancora a parlare del casatiello. Sì perché è un prodotto ricco di sorprese, proprio come Pasqua, ripieno di un ottimo provolone, salumi di qualità e le immancabili uova sode”.

Nel post in questione, lo chef ha poi concluso dicendo: “E visto che ormai ci siamo (mancano solo 2 giorni) vorrei darvi qualche suggerimento per la colazione pasquale: una bella fetta di casatiello, caldo o freddo scegliete voi. Il consiglio, però, non è mio, ma fa parte della tradizione napoletana che è riuscita a fare di questo prodotto anche un ottimo primo pasto. Attenzione però, a Pasquetta ne vorrete ancora, quindi lasciatevene un pezzo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Esposito (@gennaroesposito_chef)

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito Pasqua in cucina | L’importante ‘bisogno’ dello chef

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.