MasterChef nostalgia di vecchi momenti - RicettaSprint
MasterChef nostalgia di vecchi momenti – RicettaSprint

È andata finalmente in onda la prima puntata della decima edizione di MasterChef dopo tanta attesa da parte dei fan. Il talent coking show ha messo in scena comunque un MasterChef pieno di emozioni nonostante le tante cose che sono state cambiate. Dunque, cosa non hanno potuto fate i giudici?

Nel corso dei mesi abbiamo avuto modo di parlare in diverse occasioni delle registrazioni del programma di MasterChef 10, un’edizione doppiamente importante perché arriva in un momento di pandemia come quella da Coronavirus e per la quale si sono resi importanti alcuni cambiamenti anche se questi non hanno, comunque, cambiato la natura gioiosa di dello show.

Bruno Barbieri, come riportato da Coming Soon, parlando di MasterChef ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Abbiamo tirato fuori un Masterchef ancora più bello, ci voleva un quid in più per il decimo anno, un anno straordinario. Abbiamo certamente alzato l’asticella. Personalmente avevo bisogno di essere ancora più duro, credo di aver dato 28 no nei casting… Poi certo noi giudici siamo stati molto complici e ci siamo divertiti, nonostante il distanziamento che ha imposto a ognuno il proprio camerino. Credo che i fan di Masterchef si divertiranno moto quest’anno”.

MasterChef nostalgia di vecchi momenti - RicettaSprint
MasterChef nostalgia di vecchi momenti – RicettaSprint

MasterChef nostalgia di vecchi momenti | Limitazioni per i giudici

La messa in onda della prima puntata della decima edizione di MasterChef ha permesso al pubblico di notare fin da subito i cambiamenti che sono stati apportati per mettere in sicurezza la location per data l’emergenza sanitaria in corso.

Come abbiamo avuto modo di spiegate in articoli precedenti, non saranno previste le vecchie gare in esterna per i concorrenti e non solo. Lo studio è più grande e i concorrenti super distanziati, così come lo sono anche i giudici nel corso della puntata.

Una delle cose che non potranno più fare i giudici è assaggiare dallo stesso piatto la pietanza cucinata dai concorrenti. Ogni aspirante chef, infatti, ha preparato tre assaggi da servire ai giudici a ogni step della gara…. La nostalgia di alcune cose tipiche per MasterChef c’è, ma questa decima edizione si presenta ugualmente piena di colpi di scena!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

LEGGI ANCHE -> MasterChef folle corsa per i giudici | Inedito scatto di Giorgio Locatelli

LEGGI ANCHE -> Masterchef 10, via nel segno delle norme anti virus: cosa cambia

LEGGI ANCHE -> Bruno Barbieri l’ha fatto 28 volte | Anticipazioni MasterChef 10

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.