Minestra di Farro, Verza e Patate: che c’è di più buono?

Minestra di Farro, Verza e Patate
Minestra di Farro, Verza e Patate – FOTO: ricettasprint.it

Minestra di Farro, Verza e Patate: che c’è di più buono?

La ricetta sprint per portare a tavola qualcosa di bello caldo e salutare, oltre che gustoso.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Sformato di patate, in versione mini: veloce e gustosissimo

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: 60′

INGREDIENTI dose per 4 persone
verza 250 g
patate 250 g
farro della Garfagnana 200 g
carota 1
costa di sedano 1
cipolla Brodo vegetale 1
olio extravergine di oliva q.b.
alloro q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

PREPARAZIONE della Minestra di Farro, Verza e Patate

Per preparare la vostra Minestra di Farro, Verza e Patate seguite la nostra ricetta sprint. Iniziate come prima cosa con il pulire tutti gli ortaggi a disposizione. Mettete la cipolla tritata e la carota affettata in una casseruola con 2 cucchiai di olio. Lasciate ad appassire per pochi istanti e poi unite il farro.

Lasciate che il tutto insaporisca e ricoprite poi con un litro di brodo bollente dopo un paio di attimi. Poi proseguite la cottura per poco meno di mezzora al coperto ed ogni tanto mescolate. Intanto tagliate le patate ben pulite a pezzettini e triturate per bene la verza.

Mettete tutto quanto nel brodo di cottura, aggiungendo anche una foglia di alloro. Fate ancora cuocere per un quarto d’ora, aggiustando di sale. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e fate intiepidire. Non resta altro che servire con anche un filo d’olio evo ed una passata di pepe nero.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Tortino di Patate e Fonduta, quel che ci vuole per scaldare la serata

Minestra di Farro, Verza e Patate
Minestra di Farro, Verza e Patate – FOTO: ricettasprint.it

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *