Peperoni verdi alla pugliese | Ricetta tipica nostrana saporita e gustosa

Peperoni verdi alla pugliese - ricettasprint
Peperoni verdi alla pugliese – ricettasprint

I Peperoni verdi alla pugliese sono sfiziosi e accattivanti. Seguite le indicazioni della ricettasprint. Farcite e rendete unici e indimenticabili i vostri piatti con questo contorno oppure servitelo come antipasto accompagnato da fette di pane abbrustolito. Sentirete che goduria! Ricordate che una volta aperto il barattolo di questa bontà dovete conservarlo in frigo e per pochi giorni.

Potrebbe piacerti anche: Schiacciata alta patate zucchini prosciutto | Un antipasto invitante e goloso

Potrebbe piacerti anche: Pizza bianca integrale con patate, cipolla e scamorza | Una merenda top

Realizzato in: pochi minuti

Tempo di cottura: 40 minuti.

  • Strumenti
  • un tegame
  • un vasetto in vetro a chiusura ermetica
  • un canovaccio
  • un colino
  • un coltello

 

  • Ingredienti
  • 10 g di sale
  • una manciata di capperi dissalati
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • foglioline di menta
  • 500 g di peperoni verdi polposi
  • 6 filetti di acciuga sottolio
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva

Peperoni alla pugliese, procedimento

Lavate  e tagliate i peperoni puliti a listarelle. Versate in un tegame e mescolate con cura l’aceto con il sale.  Portate il tutto ad ebollizione sul fornello a fiamma dolce. Unite i tocchetti di peperone e cuoceteli per 10 minuti. Mescolate spesso per evitare che l’amalgama si attacchi al tegame. Scolate i peperoni cotti e stendeteli su un canovaccio pulito per farli ghiacciare. Raccogliete i peperoni raffreddati in un barattolo di vetro ed aggiungete i filetti di acciughe, l’aglio spezzettato, i capperi dissalati e le foglioline di menta.

Peperoni verdi alla pugliese - ricettasprint
Peperoni verdi alla pugliese – ricettasprint

Ricoprite il tutto con l’olio extravergine di oliva e lasciate riposare il tutto per qualche ora. Chiudete i vasetti ermeticamente e sterilizzateli. Come? Avvolgete i barattoli in dei canovacci e metteteli in un tegame. Ricoprite tutti i barattoli con dell’acqua fredda e cuocete per 30 minuti dal bollore. Tirate fuori i barattoli e lasciateli raffreddare per qualche minuto. Conservateli nella dispensa ma ricordatevi che una volta aperti i peperoni alla pugliese vanno conservati in frigo e consumati in pochi giorni.

Peperoni verdi alla pugliese - ricettasprint
Peperoni verdi alla pugliese – ricettasprint

Potrebbe piaceri anche: Zucchine, pomodori e mozzarella | Un facilissimo antipasto

Potrebbe piacerti anche: Crostata ricotta e albicocca | Un dolce buono e fresco

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *