CONDIVIDI

La ‘Pasta ‘ncatusciata cu ‘e cavulisciure’ è una dei capisaldi delle ricette napoletane.

Si tratta della Pasta Gratinata ai Cavolfiori. Ecco il metodo sprint per prepararla.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pasta al Ragù in Bianco, un primo piatto della cucina napoletana.

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: 25′

INGREDIENTI dose per 4 persone

400 g di pasta tipo paccheri o rigatoni
1 cavolfiore medio
1 misurino di olio o 1 etto di burro
100 g di parmigiano
1/4 di latte
1 spicchio di aglio
sale q.b.
pepe q.b.
prezzemolo q.b.
pangrattato q.b.

PREPARAZIONE della Pasta Gratinata ai Cavolfiori

Per preparare la vostra ‘Pasta ‘ncatusciata cu ‘e cavulisciure’ seguite la nostra ricetta sprint. Iniziate come prima cosa con il pulire il cavolfiore per poi ridurlo a pezzetti.

Riempite una pentola con abbondante acqua salata e lasciateli a bollire per qualche istante. Dopo averli appena scaldati, rosolateli in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio e 3 cucchiai di olio evo.

Togliete l’aglio e schiacciate gli ortaggi, per poi unire in padella anche latte e pepe. Lasciate a cuocere fino ad ottenere una bella cremina saporita ed insaporite con del prezzemolo tritato.

Nel frattempo utilizzate la pentola di prima per lessare la pasta, scolatela al dente e fatela saltare in padella con la crema. Poi trasferite il tutto in una teglia forno e cospargete la superficie con abbondante parmigiano e del pangrattato.

gamberi croccanti al forno

Infornate a 180° per 15′ circa ed al termine estraete la vostra Pasta ‘ncatusciata cu ‘e cavulisciure, tra le migliori ricette napoletane che si possano preparare.

ricette napoletane pasta cavolfiori
‘Pasta ‘ncatusciata cu ‘e cavulisciure’, tra le migliori ricette napoletane

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Ragù Napoletano.