Richiamo Salmone | grave rischio alimentare | FOTO

Provvedimento di richiamo salmone per contaminazione potenzialmente nociva. La nota diramata dal Ministero della Salute e tutte le info in proposito.

richiamo Salmone contaminato
Dal Ministero della Salute richiamo Salmone contaminato Foto dal web

Notifica urgente richiamo salmone, il Ministero della Salute diffonde una circolare urgente con la quale dispone il ritiro da tutti i supermercati ed i punti vendita di un prodotto ittico contaminato. Si tratta del salmone norvegese affumicato Unes, che presenta al suo interno il batterio che causa la Listeria monocytogenes.

LEGGI ANCHE –> Richiamo alimentare | allarme Salmonella plastica e vetro in diversi cibi

Le unità di riferimento interessate da questo provvedimento sono tutte del peso di 100 grammi. Per riconoscere tale prodotto, la nota del Ministero specifica il numero di lotto – SA75-22620 – e la data di scadenza o termine minimo di conservazione. Coincide con il giorno 22/09/2020. A produrre questo alimento è la società Sicily Food S.r.l. per Unes Maxi S.p.a., negli stabilimenti di Aragona, in provincia di Agrigento. C’è un precedente richiamo salmone con anche quest’altro prodotto realizzato nello stesso impianto industriale, e sempre per la presenza della Listeria.

LEGGI ANCHE –> Sequestro NAS | gravi irregolarità in un supermercato | i dettagli

Richiamo salmone, come comportarsi per avere il rimborso

C’è a disposizione dei consumatori un apposito indirizzo e-mail, [email protected] Sarà possibile richiedere tutte le informazioni utili del caso e ricevere ulteriori dettagli in merito a questa situazione. Per il resto, chiunque si accorga di avere questo prodotto a casa è tenuto a non consumarlo assolutamente. Il rischio infatti è di incorrere in una intossicazione alimentare. Il salmone contaminato va restituito al punto vendita dove è stato comprato in precedenza. Anche senza presentare lo scontrino, che in questi casi di urgenza non è necessario. Si potrà quindi avere o un rimborso o la possibilità di sostituire tale prodotto con altra merce, versando la relativa differenza.

LEGGI ANCHE –> Allarme cibo contaminato | ritiro immediato dai supermercati | FOTO

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *