CONDIVIDI
stinco di maiale al forno con patate

Lo stinco di maiale al forno con patate è quasi un piatto unico, per la presenza scenica ed il sapore che conquista tutti fin dal primo assaggio. Un tripudio generoso di gusto che unisce la ricchezza della carne, il profumo delle erbe aromatiche: ingredienti semplici che danno vita ad una pietanza favolosa! Ideale anche da proporre nel menù delle feste, ormai alle porte: vediamo subito insieme la ricetta sprint per portarlo in tavola.

Potrebbe piacerti anche: cappone ripieno di Natale

Ingredienti

Uno stinco di maiale da  800 g
Patate piccole 500 g
Una carota
Costa di sedano 1
Una cipolla
Uno spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.
Salvia q.b.
4 bacche di Ginepro
Rosmarino q.b.
Acqua 150 ml
Vino rosso 50 ml
Alloro q.b.

Preparazione dello stinco di maiale al forno con patate

Per realizzare questo delizioso piatto, iniziate tritando le erbe aromatiche (alloro, salvia, ginepro e rosmarino) e mettendole da parte insieme in un recipiente. Lavate bene le patate e tagliate anch’esse a tocchetti oppure a spicchi, secondo le vostre preferenze.

Prendete ora l’aglio, la cipolla, il sedano e la carota e sminuzzateli finemente, poi versate il tutto in una pentola con i bordi alti. Aggiungete un pò di olio evo e fate soffriggere qualche minuto. Dopo di ciò, unite lo stinco di maiale e fatelo rosolare bene su tutti i lati rigirandolo.

Aggiungete le erbe aromatiche e rigirate affinchè lo stinco assorba i sapori. Attendete un paio di minuti, poi sfumate con il vino rosso. Quando l’alcool sarà evaporato, versate l’acqua e coprite in modo che si crei la giusta umidità che preserverà la tenerezza della carne.

Dopo qualche minuto aggiungete le patate e coprite nuovamente, in modo che si ammorbidiscano ed il sugo di cottura si addensi leggermente. Intanto preriscaldate il forno a 200 gradi.

Terminato questo passaggio, trasferite lo stinco ed il condimento in una pirofila capiente e cuocete in forno statico per circa 40 minuti. Monitorate la cottura, prelevando periodicamente un pò di fondo e versandolo sulla carne in modo che non si secchi. Trascorso il tempo necessario, estraetelo e fatelo leggermente intiepidire, poi servitelo in tutta la sua maestosa bontà!

stinco di maiale al forno con patate

Potrebbe piacerti anche: prosciutto di maiale glassato alle arance