tartufi al limone
tartufi al limone

Tartufi al limone, un dessert dal profumo delicato e dal sapore fine

Buonissimi ed eleganti i tartufi al limone sono un dolcetto fresco e veloce da realizzare. Piccoli assaggi da proporre per terminare un pasto o anche da portare a casa di amici in un’occasione speciale: saranno un regalo gradito ed apprezzato da tutti! Vediamo insieme come realizzarli con la nostra ricetta sprint.

Potrebbe piacerti anche: delizie al limone

Ingredienti

200 gr di cioccolato bianco
130 gr di biscotti secchi tipo frollini
50 gr di zucchero a velo
Un limone (la buccia grattugiata ed il succo)
Granella di zucchero q.b.

Preparazione dei tartufi al limone

Per realizzare i tartufi al limone, la prima cosa da fare è sciogliere il cioccolato bianco: tagliatelo a pezzi, prendete un pentolino e fondetelo a bagnomaria.

Intanto tritate finemente i biscotti in un mixer: azionate a più riprese fino a ridurli in polvere e trasferiteli in una ciotola capiente. Unite il cioccolato bianco poco alla volta e lo zucchero a velo e mescolate.

Aggiungete il succo di limone ed una parte della buccia grattugiata, poi frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.

Prendete un pò di impasto alla volta e formate delle palline con le mani. Sistematele su una teglia foderata di carta da forno e ponetele in frigorifero per una decina di minuti.

Mettete la restante buccia grattugiata di limone e la granella di zucchero in una ciotolina e mescolate. Prendete i tartufi e passateli nel mix di granella e limone e poi trasferiteli nuovamente in frigorifero. Lasciateli rassodare circa mezz’ora prima di servirli e gustateli freschi!

tartufi al limone
tartufi al limone

Potrebbe piacerti anche: gelato al limone