Patate Gratinate al Burro, un contorno per tutti i piatti

Patate Gratinate al Burro
Patate Gratinate al Burro

Patate Gratinate al Burro, un contorno per tutti i piatti.

La ricetta sprint per preparare una pietanza ottima per essere affiancata a tanti tipi di secondi, dalla carne al pesce.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Patate Piccanti, il contorno ‘universale’ per ogni secondo.

Tempo di preparazione: 20′
Tempo di cottura: 35′

INGREDIENTI dose per 4 persone:

1 kg di patate
200 ml di latte
200 ml di panna da cucina
due spicchi di aglio
4/5 cucchiai di parmigiano grattugiato
100 g circa di pangrattato
burro q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

PREPARAZIONE delle Patate Gratinate al Burro

Per preparare le vostre Patate Gratinate al Burro seguite la nostra ricetta sprint. Per prima cosa pulite per bene le patate stesse da ogni residuo di terra, poi pelatele ed affettatele sottilmente.

All’interno di una pentola fate cuocere insieme dell’aglio a spicchi con latte e panna ed aggiustate di sale e pepe. Dopo un minuto aggiungente anche le patate affettate e fate cuocere per 10′.

Milk in a saucepan on a wooden table

In seguito trasferite il tutto all’interno di uno scolapasta, raccogliendo a parte l’acqua della cottura. Preriscaldate il forno a 180° e scartate l’aglio dalle patate.

Prendete una teglia e cospargetela di burro, bagnandola anche con un pò del liquido della cottura. Adesso componete gli strati sistemando prima le patate, poi altro liquido e poi parmigiano grattugiato e pangrattato misti. 

parmigiana di carciofi

Ripetete il procedimento livellando per bene ogni strato, fino ad esaurimento degli ingredienti. concludete con le patate ed una ulteriore passata di pangrattato e di parmigiano.

 

Adesso fate cuocere per 30′ in forno fino a doratura della superficie, passando al grill negli ultimi 5′. Fatto questo estraete e servite ben calde le vostre Patate Gratinate al Burro.

Patate Gratinate al Burro
Patate Gratinate al Burro

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pasticcio di Patate e Funghi al Forno, un piatto vegetariano e strabuono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *