Rotolo di Meringa al Cioccolato, una delizia senza pari

Rotolo di Meringa al Cioccolato
Rotolo di Meringa al Cioccolato

Rotolo di Meringa al Cioccolato, una delizia senza pari.

La ricetta sprint per preparare un dolce dall’aspetto e dal sapore inarrivabili. Ottimo per ogni occasione importante.

Potrebbe piacerti anche questa ricettaRicette con Cioccolato i migliori dolci.

Tempo di preparazione: 25′
Tempo di cottura: 35′

INGREDIENTI Dose per 6 persone

albumi 3
zucchero semolato 250 g
cioccolato fondente 150 g
panna fresca 4,5 dl
zucchero vanigliato q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE del Rotolo di Meringa al Cioccolato

Per preparare il vostro Rotolo di Meringa al Cioccolato seguite la nostra ricetta sprint. Cominciate come prima cosa con il montare gli albumi a neve ferma con un pugnetto di sale. Aggiungete poi gradualmente 180 g di zucchero semolato.

Dovrete ricavarne una meringa ben densa. Subito dopo foderate una teglia con della carta forno e cospargetela su tutta la superficie e mettete a cuocere per 200° a 15′ ed a 160° per altri 15′. Poi estraetela e rovesciatela su di un panno pulito.

Togliete la carta forno e rivestite la meringa con un telo, in cui farla intiepidire per una decina di minuti. A questo punto passate alla panna, montandone 2,5 dl assieme a 30 g di zucchero semolato.

tiramisù senza uova
Montare la panna

Cospargete completamente con la superficie ed arrotolate la meringa su se stessa, poi mettetelo nella carta forno a raffreddare in frigorifero.

rotolo di meringa agli agrumi
rotolo di meringa agli agrumi

Intanto riducete a pezzettini il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con zucchero vanigliato, zucchero semplice e panna avanzati. Al contempo giratelo con le fruste.

Estraete la meringa e rivestite con il cioccolato. A quel punto il vostro Rotolo di Meringa al Cioccolato sarà pronto per essere servito, tagliato a pezzi.

Rotolo di Meringa al Cioccolato
Rotolo di Meringa al Cioccolato

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pasta Biscotto Senza Uova, per rotoli e tronchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *