Sarde Fritte, un secondo piatto semplice e sempre in voga

Sarde Fritte
Sarde Fritte

Sarde Fritte, un secondo piatto semplice e sempre in voga.

La ricetta sprint per preparare una pietanza dal bel profumino invitante, perfetta per qualsiasi tipo di contorno.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Lasagne Gamberi e Calamari, un primo piatto originale ed elegante.

Tempo di preparazione: 20′
Tempo di cottura: 5′

INGREDIENTI dose per 4 porzioni

un kg di sarde fresche
100 g di farina “00”
100 g di farina di semola di grano duro
un litro di olio di arachidi
sale q.b.

PREPARAZIONE delle Sarde Fritte

Per preparare le vostre Sarde Fritte seguite la nostra ricetta sprint. Iniziate per prima cosa a pulire il pesce, cominciando dalla testa. Staccatela ad ogni sardina premendo con decisione, poi togliete anche le viscere.

Lavate i filetti sotto acqua corrente fredda e fateli scolare, riponendoli sulla carta assorbente da cucina. Adesso passate alle farine, che andranno mescolate tra di loro in una ciotola.

Passate quindi ogni filetto di pesce nella farina stessa, impanandolo per bene. Riscaldate quindi l’olio di semi di arachidi all’interno di una padella antiaderente e sistemate al suo interno i filetti.

sarde fritte

Fateli restare a fiamma viva nell’olio bollente per 3′ circa, poi prelevate con una schiumarola ciascun pezzo e spostatelo su altra carta assorbente da cucina. Date una passata di sale per ogni porzione prelevata dalla padella.

Bocconcini di Merluzzo Fritti e Dorati

A questo punto servite calde le vostre Sarde Fritte, da poter gustare accanto ad una bella insalata fresca e a del buon succo di limone.

Sarde Fritte

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pasta con le Sarde: dalla Sicilia, il modo migliore per godersi un buon primo.

Per altre diete, news e ricette per tutti i palati consultate le nostre pagine Facebook ed Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *