Scaloppine con Carciofi, un secondo piatto semplice ma buonissimo

Scaloppine con Carciofi
Scaloppine con Carciofi

PRESENTAZIONE

Scaloppine con Carciofi, un secondo piatto semplice ma buonissimo: la ricetta sprint per realizzare qualcosa di veramente buono, per sorprendere tutti.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: scaloppine alla grappa, mettiamoci un po’ di spirito

Tempo di preparazione: 35′

Tempo di cottura: 15′

INGREDIENTI

400 g di fettine di vitello
5 cucchiai d’olio extravergine di oliva
mezzo Bicchiere di vino bianco
2 cucchiai di farina
4 carciofi
1 limone
uno spicchio d’aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
sale e pepe

PREPARAZIONE

Per preparare le vostre Scaloppine con Carciofi seguite la nostra ricetta sprint ed iniziate pulendo con cura i carciofi stessi. Togliete le foglie dure all’esterno e la barbetta interna, poi riponeteli in una ciotola con del succo di limone per non farli ossidare.

Riscaldate in una padella antiaderente dell’olio extravergine d’oliva ed un pezzetto d’aglio. Dopo 2′ mettete all’interno i carciofi e lasciate a fiamma moderata per circa 10′.

Soffriggere l’aglio in padella

Nel frattempo approntate le scaloppine stendendo le fettine di vitello su di un piano infarinato. Battete la carne incidendo ogni fetta con un lieve taglietto agli angoli. Questo impedirà che si ricurvino in fase di cottura.

Tornate ai carciofi ed insaporiteli con del prezzemolo, per poi aggiustare di sale e pepe. Trasferiteli senza aglio in un piatto. Riprendete poi la carne infarinata e fatela cuocere in padella con altro olio evo. Dopo almeno 5′ o qualcuno in più, aggiustate di sale e pepe e sfumate con del vino bianco.

Scaloppine con Carciofi
Scaloppine con Carciofi

Aggiungete i carciofi e proseguite la cottura ancora per qualche altro istante. Le vostre Scaloppine con Carciofi saranno pronte, servitele ben calde con del pepe nero e del prezzemolo.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: scaloppine di petto di tacchino ai funghi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *