Trippa alla fiorentina | Ricetta tipica e per un piacere intenso

La Trippa fiorentina è un piatto tipico toscano e questa ricetta originale non potrà che conquistare anche i palati più raffinati! Da provare per ritagliarsi un momento di piacere intenso!

trippa fiorentina
Trippa alla fiorentina Ricettasprint

Tra i vari piatti tipici di toscani, la Trippa fiorentina è uno di quelli cui gli stessi Fiorentini vanno particolarmente fieri. Questo piatto non è solo storicamente tipico di Firenze, ma è da sempre stato una pietanza “povera” ma apprezzatissima che veniva consumata e gustata dai più ai meno abbienti. Tanto che trippa e lampredotto, da sempre sono in bella vista sui banchini dei trippai lungo le vie storiche di Firenze. Con questa ricetta originale, sarà possibile assaporarla sia nelle trattorie tipiche che a casa propria!

La trippa può piacere o meno, ma è indubbiamente una pietanza dal gusto intenso da assaporare in un momento di vero piacere. Per chi la ama, non ha pari! Questa ricetta tipica, inoltre, non farà che conquistare anche i palati più difficili.

Potrebbe piacerti anche Insalata di fagioli al tonno con pomodori | Una freschezza avvolgente

Potrebbe piacerti anche Polpette morbide con salsiccia e ricotta

Trippa alla fiorentina

  • Porzioni: per 4 persone
  • Durata: 1h 30 min
  • Difficoltà: media
  • Origine: Toscana

Ingredienti 

  • 800 gr di Trippa
  • 500 gr di Pomodori maturi
  • 1 Cipolla
  • Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 1 Peperoncino
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale

Procedimento per preparare la Trippa alla fiorentina

Per prima cosa sciacquate la trippa, scolatela e tagliatela a listarelle di circa un centimetro. Portate poi ad ebollizione una pentola d’acqua e sbollentate a sufficienza i pomodori, per poi scolarli. Una volta lasciati raffreddare leggermente, pelateli e privateli dei semi.

pomodori trippa
Pomodori Ricettasprint

Utilizzate un tegame, preferibilmente in ceramica e aggiungete molto olio extravergine di oliva per poi unire le cipolle tritate fine. Soffriggete la cipolla per 4-5 minuti e, una volta raggiunta la doratura, unitevi le striscioline di trippa. Lasciate rosolare completamente nell’olio per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Aggiungere poi i pomodori scottati alla trippa, insieme al peperoncino. Continuate poi la cottura mantenendo la trippa a fuoco lento, per circa tre quarti d’ora. Togliete alla fiamma, aggiungendo adesso una ricca dose di Parmigiano Reggiano grattugiato. Continuando a mescolare lasciate riposare la trippa per un po di minuti.

parmigiano trippa fiorentina
Parmigiano Ricettasprint

Servite la trippa alla Fiorentina ancora ben calda e spolverizzatela con ulteriore Parmigiano Reggiano grattugiato. Et voilà! Pancia mia – anzi, trippa –  fatti capanna!

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube

Potrebbe piacerti anche Pollo con melanzane a funghetti | Un piatto semplice e veloce

Potrebbe piacerti anche Pollo allo zafferano e verdure grigliate, sano e buonissimo secondo 

trippa fiorentina peperoncino
Peperoncino Ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *