Cosa cucino oggi: ricette sprint per ospiti a casa

che cucino oggi Ecco un’idea che farà impazzire tanti nostri lettori! “Cosa cucino oggi” l’ancora di salvezza per tutti coloro che hanno poco tempo per stare ai fornelli ma soprattutto le idee poco chiare su cosa cucinare. Qui troverete idee e consigli per facilitare la vostra routine di tutti i giorni. Pranzo, spuntino, cena e dessert vi saranno consigliati da Ricetta Sprint con un tocco di fantasia e gusto. Ovviamente ci saranno solo dei piccoli riassunti, ma se le nostre idee dovessero piacervi, potete cliccare anche sul link che verrà rilasciato sotto ogni ricetta per consultarne la preparazione nel dettaglio.

E’ QUASI ORA DI PRANZO!

che cucino oggi Quando si presenteranno i vostri ospiti? Solitamente la sera, ma a volte può capitare che tornando a casa dopo il lavoro qualche collega o vecchia conoscenza decida di unirsi a voi per il pranzo. Vuoi che sia per invito o per invadenza ricetta sprint è qui per aiutarti a risolvere il dubbio del “cosa preparo ora?”. Vediamo insieme come stupire in pochi minuti i vostri ospiti. Proponiamo oggi Pasta con crema di Tonno e Philadelphia oppure una gustosa Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto per un pranzo fresco, allegro e sprint!

1) Pasta con crema di Tonno e Philadelphia

Tempo di preparazione: 5′ Tempo di cottura: 8′ INGREDIENTI Pasta 200 g Tonno Sott’olio 80 g Formaggio Fresco Spalmabile 100 g Sale Olio Extravergine D’oliva 2 cucchiai spezie tritate a piacere (facoltativo)

PREPARAZIONE della Pasta con crema di Tonno e Philadelphia

Per preparare la vostra Pasta con crema di Tonno e Philadelphia, dovete come prima cosa far bollire l’acqua per preparare la pasta. Appena inizierà a bollire, salatela e iniziate a far cuocere la pasta. Nel frattempo preparate il condimento, quindi prendete un mixer e unite il tonno sgocciolato con il formaggio spalmabile e un pò acqua di cottura della pasta. Una volta pronta la pasta colatela, rimettetela in pentola, aggiungete il condimento e amalgamate bene il tutto. Ecco che in pochi minuti avete creato un piatto unico e gustoso. Buon appetito! Per la ricetta completa clicca sul seguente link: Pasta con crema di Tonno e Philadelphia

2) Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto

Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto Tempo di preparazione: 15′ Tempo di cottura: – INGREDIENTI dose per 4-6 persone mozzarella 300 g pomodorini 100 g prosciutto cotto 150 g limone 1 fico 4 insalata verde q.b. olio extravergine d’oliva q.b. sale q.b. pepe nero macinato  q.b.

PREPARAZIONE della Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto

Per prima cosa lavate e tagliate l’insalata e ponetela già nei piatti da portata. Ora passate ai pomodorini, lavateli sotto acqua corrente fredda e poi tagliateli a pezzi. Fate lo stesso con i fichi, dopodichè adagiate tutto sull’insalata aggiungendo infine anche la mozzarella. Come tocco finale, posizionate ordinatamente anche le fette di prosciutto arrotolato. Fatto ciò, mescolate il succo di limone fresco assieme ad un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva ed utilizzate questo mix per condire la vostra Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto. Per la ricetta completa cliccate il seguente link: Insalata di Fichi, Mozzarella e Prosciutto, per un contorno fresco e saporito

E UNO SPUNTINO NON LO FACCIAMO?

Ora cosa possiamo preparare? La scelta può variare da un semplice e salutare dolcetto alla frutta o uno super cioccolatoso. Vediamo insieme cosa potrebbe andar bene per soddisfare la vostra voglia di dolcezza. Le idee che proponiamo oggi sono facili e veloci da preparare. Plumcake alla marmellata, soffice e delizioso, adatto per qualunque occasione e per tutti i palati. Potete scegliere qualunque confettura vi piaccia. Crostata di ricotta e Nutella, per i palati più esigenti e che amano il cioccolato. Se volete rendere migliore e felice la loro giornata, soprattutto se sono di cattivo umore, non esitate a regalargli un sorriso… preparategli la crostata!

1) Plumcake alla marmellata

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è plumcake-alla-confettura.jpg Tempo di preparazione: 15′ Tempo di cottura: 40′ INGREDIENTI dose per 6 persone 175 g di farina 00 55 g di fecola di patate 3 uova 150 g di zucchero semolato 100 ml di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci Una bustina di vanillina 200 g di yogurt bianco zucchero a velo q.b. confettura a scelta q.b.

PREPARAZIONE del Plumcake alla Marmellata

Per prima cosa iniziate con il montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite poi l’olio di semi e lo yogurt e mescolate con le fruste fin quando non si saranno amalgamati per bene tutti gli ingredienti. Setacciate a parte la farina, il lievito, la vanillina e la fecola ed incorporateli poco alla volta al composto, mescolando continuamente per evitare che si formino i grumi. Versate il composto in uno stampo per plumcake unto ed infarinato. Cuocete a 170° per circa 40 minuti in forno ventilato. Al termine estraetelo e fatelo raffreddare completamente. Apritelo, farcitelo con la marmellata che avete scelto, poi cospargetelo con lo zucchero a velo e servitelo! Per la ricetta completa, clicca il seguente link: Plumcake alla marmellata, il modo migliore per iniziare la giornata!

2) Crostata di Ricotta e Nutella

crostata ricotta e nutella
Tempo di preparazione: 20′ Tempo di cottura: 45′ INGREDIENTI dose per 6-8 persone Una dose di pasta frolla (clicca qui per la ricetta) 700 gr di ricotta 200 gr di zucchero semolato 100 gr di Nutella

PREPARAZIONE della Crostata con Ricotta e Nutella

Per prima cosa preparate la frolla seguendo la nostra ricetta sprint e ponetela in frigorifero per circa mezz’ora avvolta nella pellicola trasparente. Intanto sgocciolate molto bene la ricotta e setacciatela. Versatela in un recipiente ed unitela allo zucchero e la Nutella. Aiutandovi con una spatola, amalgamate il tutto e lasciate riposare per circa mezz’ora. Trascorso il tempo necessario, stendete la frolla e foderate uno stampo . Bucherellate la base con una forchetta, poi versate la crema di ricotta e Nutella. Livellate e decorate la superficie con delle strisce di pasta frolla. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformarla. Cospargetela con zucchero a velo e servitela! Per la ricetta completa clicca il seguente link: Crostata di ricotta e Nutella, così friabile e burrosa che conquista tutti!

ECCOCI GIUNTI ALLA CENA.

Soli o in compagnia?

La cena credo sia per tutti un momento di relax da trascorrere in compagnia o anche da soli guardando un bel film. L’ideale per voi è una quantità industriale di finger food da gustare e condividere seduti sul divano o un piatto preparato con calma da assaporare durante una bella chiacchierata a tavola? Ecco le nostre proposte total sprint e facili da preparare: Costolette di maialino al forno oppure delle gustose Frittelle di Riso?

1. Costolette di maialino al forno

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è costine-di-maiale.jpg Tempo di preparazione: 15′ Tempo di cottura: 45′ Ingredienti 800 gr di costolette di maialino Sale grosso q.b. Burro q.b. Olio extra vergine d’oliva q.b. Una cipolla Due carote Un gambo di sedano Due rametti di rosmarino Due foglie di salvia Una foglia di alloro 120 ml di vino bianco secco Un litro di brodo di carne

PREPARAZIONE delle Costolette di maialino al forno

Per prima cosa, in un mixer, tritate finemente un pizzico di sale grosso, un rametto di rosmarino, una foglia di salvia ed una di alloro. Cospargete il composto sulle costine e successivamente fate sciogliere una noce di burro con un pò di olio extra vergine d’oliva in una padella. Appena la padella sarà ben calda, rosolate bene le costine su tutti i lati, poi sfumate con il vino bianco e quando l’alcool sarà evaporato, spegnete. Prendete una casseruola e ponetevi la cipolla, il sedano, le carote tritati insieme agli aromi rimasti. Unite le costine con il sugo e proseguite la cottura in forno a 160 gradi per circa 45 minuti, bagnando di tanto in tanto con il brodo. Servite ben calde e fumanti, accompagnate con il contorno che preferite! Per la ricetta completa clicca il seguente link: Costolette di maialino al forno, da gustare succose e saporite

2. Frittelle di Riso, dolci o salate?

Tempo di preparazione: 20′ Tempo di cottura: 30′ INGREDIENTI dose per 6 involtini 500 g Riso 1/4 l Latte Acqua 3 Uova un pizzico Sale 2 cucchiai Farina una stecca Vaniglia Olio per friggere

PREPARAZIONE delle Frittelle di riso, dolci o salate?

Per preparare le vostre Frittelle di Riso dovete per prima cosa preparare il riso cuocendolo in una pentola con acqua e latte, ma aggiungete la stessa acqua gradualmente a seconda del bisogno. Fate cuocere il tutto per circa 20-25′, fino a quando il riso non risulterà morbido dopodichè lasciate raffreddare. Orari prendete il riso e mischiatelo in una ciotola assieme ai tuorli ed agli albumi sbattuti. Successivamente incorporare tutti gli altri ingredienti. Lasciate riposare per un’ora circa e poi mettete a friggere la pastella in una padella antiaderente con olio di semi bollente. Date a ciascun impasto la forma di un dischetto e terminate la frittura quando ognuna sarà dorata. Al termine fare scolare le vostre Frittelle di Riso su della carta assorbente e poi servite pure. Volendo esiste anche una versione ‘dolce. Basterà spolverare dello zucchero a velo ed aggiungere dello zucchero e del lievito per dolci assieme eventualmente a dell’uva sultanina durante la fase di impasto. Potete gustarle ben calde od anche lievemente intiepidite. Per la ricetta completa clicca il seguente link: Finger Food: Frittelle di Riso, buone per ogni momento

NON DIAMO LA BUONANOTTE AL NOSTRO STOMACO?

tisana dimagrante, da bere prima di andare a dormire
La giornata è finita e non possiamo che augurarci una buonanotte e rilassarci  gustando una deliziosa tisana o un infuso. L’ideale di questa sera, sarebbe quella dimagrante che proponiamo al seguente link Tisana dimagrante e che potete bere un’ora prima di andare a dormire. INGREDIENTI Un litro di acqua 20 fette di zenzero fresco senza buccia Succo di un limone q.b. Miele d’acacia q.b. Per realizzare questa bevanda ci vogliono pochissimi passaggi: per prima cosa versate l’acqua in un pentolino e portatela ad ebollizione. Aggiungete lo zenzero, radice dalle proprietà antinfiammatorie e digestive e fate bollire altri 5 minuti. Spegnete e lasciate in infusione per una decina di minuti, poi aggiungete il succo di limone. Filtrate la bevanda e trasferitela in una bottiglia di vetro. Gustate la tisana fredda o calda con l’aggiunta di un cucchiaino di miele d’acacia, che ne potenzia le qualità antibiotiche ed antibatteriche. Lo zenzero aumenta la combustione del tessuto adiposo ed elimina i gas intestinali. Si consiglia di bere la tisana due o tre volte a settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *